X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

arch.atlas

Fondazione Architettura Alto Adige

DEMORICOSTRUZIONE DELL‘ALBERGO FISCHERWIRT

Turismo & gastronomia

Anno di costruzione

Realizzazione 2013

Zona

Bolzano e dintorni

SARENTINO

Tipologia

Nuova costruzione

Standard CasaClima B

Privato

Committente Anton Mayr

Architetto/Partner

Arch. PILLER HANS WOLFGANG


Collaboratori:

Arch. Florian Scartezzini
Arch. Julia Überbacher
Arch. Kathrin Schiefer

Pubblicazioni

094_7. Südtiroler Architekturpreis 2013

Premio di Architettura

2013 Finalista Tourism

L´ albergo/residence “Fischerwirt” è classificato a 3 stelle e dotato di 6 unità abitative, di bar/ristorante ed di una piccola area wellness. L’edificio è stato posto su un “basamento” rialzato in pietra (quarzite a spacco) ed offre una bellissima vista sul lago di Valdurna. Abbiamo progettato un edificio apparentemente semplice, volutamente con connotazioni vernacolari come il piano terra murato e intonacato, il rialzo spiovente dei piani superiori rivestito in legno di larice ed il tetto a due falde. Nel basamento, leggermente abbassato rispetto al livello stradale, sono collocati garages, ripostigli, depositi, lavanderia, area wellness e vani tecnici. Al piano terra si trovano il ristorante/bar, una stube, la cucina ed un ingresso separato al residence, dotato di un piccolo ufficio/reception. Nei piani superiori sonno collocati 6 appartamenti, tutti dotati di un’ampia loggia. L’edificio è stato progettato ed eseguito come “Casaclima B” ed ha un valore di 45KWh/(m²a). L’impianto di riscaldamento è alimentato con pellets.

più progetti
www.teamblau.com