X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

arch.atlas

Fondazione Architettura Alto Adige

Casa di caccia Tamers

Casa unifamiliare

Turismo & gastronomia

Anno di costruzione

Realizzazione 2009

Zona

Val Pusteria

BRAIES

Tipologia

Nuova costruzione

CasaClima Standard - nessuna indicazione

Architetto/Partner

Studio EM2 Architetti

Arch. MAHLKNECHT GERHARD

 Kurt Egger

Arch. MUTSCHLECHNER HEINRICH


Collaboratori:

David Stuflesser

Pubblicazioni

Südtiroler Architekturführer 2013
094_7. Südtiroler Architekturpreis 2013
109_II Holzbaupreis 2018

Premio di Architettura

2013 Finalista Tourism
Progetto inserito dalla Fondazione Architettura Alto Adige

Il piccolo complesso di case per cacciatori nel Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies poteva essere costruito solamente grazie alla preesistenza di un edificio nello stesso sito. In questo scenario sono stati costruiti due edifici secondo la tecnica costruttiva dello “strickbau” (sovrapposizione di travi in legno incastrate in corrispondenza degli angoli), sistema insolito per il versante italiano delle Alpi. Tipologia degli spazi, idea strutturale e tetto a sella lasciano trasparire il riferimento alla tradizione locale. Le aperture sono ridotte al minimo e sono integrate nella superfice del prospetto.

più progetti
www.teamblau.com