X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

arch.atlas

Fondazione Architettura Alto Adige

Villa Gries

Edilizia abitativa

Anno di costruzione

Realizzazione 2015

Zona

Bolzano-Laives

BOLZANO

Tipologia

Ristrutturazione

Standard CasaClima A

Architetto/Partner

Studio noa* - network of architecture

Arch. RUNGGER LUKAS

L’edificio residenziale esistente della famiglia da macellaio che è protetta viene ampliato con una struttura aperta e moderna. È situato tra una situazione suburbana e una zona urbana con una costruzione densa. La casa è divisa in due appartamenti su due piani e vengono raggiunti dal cortile attraverso una scalinata accentuata. Gli appartamenti stessi hanno una vista in tutte le direzioni con la vista sul ‘Guntschnaberg’ come quella più scenica – un parco mediterraneo. Per mantenere le proporzioni dell' edificio storico, una villa con tetto a falda e finestre classiche, l’ampliamento è un volume compatto con uno schema regolare di finestre ampie che non si mette in primo piano. L’organizzazione degli appartamenti alloggia gli spazi più intimi nella casa storica mentre gli spazi più pubblici sono situati nella parte moderna con vista verso Sud e Ovest. Le forme diverse dei due parti dell' edificio creano una tensione corporale che viene accentuata dalla facciata. La parte storica viene lasciata in un intonaco imbiancato a calce, l’ampliamento compete con un intonaco strutturato in rosso marrone. La colorazione del intonaco invece di uno strato superficiale dà l’impressione di una profondità stoica. Le due scale in acciaio annerito sembrano come dei ponti sculturali. Le aperture di finestra sono forniti con elementi di pedinamento di tessuti che lasciano una patina diffusa sul volume.

più progetti
www.teamblau.com