X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

arch.atlas

Fondazione Architettura Alto Adige

Ristrutturazione ed ampliamento dell’ospedale di Bressanone

Edifici sanitari e sociali

Edifici pubblici

Anno di costruzione

Realizzazione 2017

Zona

Val Isarco

BRESSANONE

Tipologia

Ristrutturazione

CasaClima Standard - nessuna indicazione

Pubblico

Committente Provincia autonoma di Bolzano

Architetto/Partner

Studio Architetti Pardeller Putzer Scherer

Arch. SCHERER MICHAEL

 Walter Pardeller

 Josef Putzer

Arch. BUSSELLI ROBERTO

Gli architetti vinsero il concorso architettonico per la ristrutturazione ed ampliamento dell’edificio principale con un’idea urbanistica persuasiva: aggiungendo un’altra ala a quella delle camere di degenza, si ottiene una costruzione cruciforme che diventa il fulcro di tutto il complesso ospedaliero. Ripreso l’asse di simmetria dell’ex sanatorio, restaurato 10 anni prima, l’edificio di pregio architettonico viene integrato nell’insieme, e gli eterogenei corpi di fabbrica dell’ospedale riuniti, grazie a questo gesto, in un complesso architettonico di grandi dimensioni. Decisivo per la scelta del progetto è stato anche il poter garantire, senza grandi disagi, la funzionalità dell’ospedale durante i lavori di ristrutturazione, dal momento che la costruzione di una nuova ala consente il trasferimento dei reparti dai settori esistenti e la progressiva ristrutturazione di questi ultimi. Il 1° e 2° lotto edilizio, che comprende la costruzione della nuova ala per le stanze di degenza è stato terminato mentre il 3° lotto è in fase di costruzione. L’applicazione di elementi di facciata in laterizio conferisce al nuovo prospetto un’interessante struttura e stabilisce una relazione con la muratura in clinker del vecchio edificio ospedaliero. Dall’ampio atrio vetrato dell’ingresso lo sguardo spazia sul piano inferiore e sui vicini cortili interni. Dal nuovo corpo scale principale si può accedere agli ambulatori e ai reparti di cura.. Le stanze a due posti letti sono tutte dotate di bagno. Arredi chiari in legno d’acero e grandi finestre fino al pavimento conferiscono alle stanze un’atmosfera socievole.

Pubblicato: Concorso della Provincia Autonoma di Bolzano Alto Adige per la ristrutturazione ed l' ampliamento dell’ospedale di Bressanone

più progetti
www.teamblau.com