X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

arch.atlas

Fondazione Architettura Alto Adige

Hotel Tre Cime

Turismo & gastronomia

Edifici storici

Anno di costruzione

Realizzazione 1926

Zona

Val Pusteria

SESTO

Tipologia

Nuova costruzione

Tutelato

CasaClima Standard - nessuna indicazione

Privato

Committente Fam. Watschinger

Architetto/Partner

Arch. Clemens Holzmeister

Pubblicazioni

Südtiroler Architekturführer 1993
Progetto inserito dalla Fondazione Architettura Alto Adige

il progetto rivela la ricerca di un linguaggio formale adeguato ad un albergo di montagna. L'edificio è un grande volume fortemente plastico con zoccolo molto evidenziato, sei piani verso il pendio l'ingresso situato al terzo piano sull'arte a monte. L'albergo divenne ben presto modello di architettura alpina, non solo per la forte articolazione della pianta e l'utilizzo di materiali locali, ma anche per la progettazione degli interni E l'espressività formale. Nel 1927 Holzmeister scrisse: “l'inserimento dell'albergo alpino nel panorama del paese suscita un certo disagio per il suo volume inusitato. Il giusto desiderio dell'ospite di avere davanti alla sua stanza un posto al sole e al riparo da sguardi indiscreti, richiede soluzioni formali che non sono riscontrabili nell'architettura dei castelli tantomeno del maso contadino. Con coraggio bisogna dunque inviare forme nuove che rispondano a nuove esigenze...”

più progetti
www.teamblau.com