X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

arch.atlas

Fondazione Architettura Alto Adige

Fienile in "Sterzinger Moos"

Agricoltura

Edifici culturali

Edifici speciali

Anno di costruzione

Realizzazione 2016

Zona

Alta Val Isarco

VIPITENO

Tipologia

Nuova costruzione

CasaClima Standard - nessuna indicazione

Privato

Committente Dr. Dietrich Thaler

Architetto/Partner

Studio delueg architekten

Arch. DELUEG SIEGFRIED


Collaboratori:

Matthias Delueg

Il fienile nello "Sterzinger Moos" è chiaramente visibile da Via Brennero in direzione sud, sul lato sinistro. È stato realizzato con le tecniche tradizionali autoctone come un “Feldstadel” locale. Costruito su fondazioni puntuali in cemento armato, la costruzione interamente in legno si eleva leggermente dal terreno umido della palude antecedente. L’edificio è realizzato in legno locale di larice e abete rosso, dal bosco di proprietà del committente, rispettando durante il taglio le fasi lunari. Il tetto a falda è ricoperto in scandole di larice. All`interno del fienile è presente un piano intermedio. In corrispondenza di questo livello il volume dell’edificio sporge esternamente al pari di una trave strutturale. L’intera costruzione si rimpicciolisce gradualmente dall’alto verso il basso per garantire una naturale protezione per il legno. Il fienile è utilizzato dall'associazione culturale e artistica LURX come propria sede.

più progetti
www.teamblau.com