X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

arch.atlas

Fondazione Architettura Alto Adige

Appartamento B&P

Architettura degli interni

Anno di costruzione

Realizzazione 2017

Zona

Bolzano-Laives

BOLZANO

Tipologia

Ristrutturazione

CasaClima Standard - nessuna indicazione

Architetto/Partner

Studio Manuel Benedikter

Arch. BENEDIKTER MANUEL


Collaboratori:

Arch. Federico Compagnino

L’appartamento è situato in un edificio anni ´60 nel pieno centro di Bolzano. Prima della ristrutturazione, come accadeva all’epoca della costruzione, l’alloggio era costituito da un corridoio centrale a forma di “L”, da cui si poteva accedere ai vari ambienti. Per venire incontro alle nuove esigenze dei committenti, il progetto ha rivoluzionato la precedente ripartizione interna in cui il corridoio sottraeva superficie alle altre stanze e ha rinnovato l’intera organizzazione degli spazi. Tutto l’appartamento adesso si sviluppa attorno ad un mobile, un cubo multiuso in rovere, dalle mille funzioni e sfaccettature, che separa visivamente e figurativamente la zona giorno e la zona notte. Grazie allo spostamento della cucina, in precedenza separata e relegata in una piccola stanza di soli 8 mq, la zona giorno si è trasformata in un grande open space. Soggiorno e cucina sono diventati un unico ambiente che allo stesso tempo puó essere diviso grazie al mobilio fatto su misura e alle grandi pareti scorrevoli, sempre in legno di rovere. L’arredo essenziale e lineare, costituito principalmente da bianco e legno, donano modernità, ma allo stesso tempo calore familiare al nuovo appartamento. Tutto è pensato nei minimi dettagli per regalare una casa da vivere e soprattutto di design, tenendo in considerazione i materiali e le peculiarità della tradizione alto atesina. Non solo l’aspetto estetico è stato curato; nelle richieste dei committenti, c’era anche l’esigenza di risanare energeticamente l’alloggio Per questa ragione in tutto l’appartamento è stato realizzato un cappotto interno in silicato di calcio con uno spessore di 6 cm. Tutti i serramenti sono stati sostituiti ed è stata montata una macchina di ventilazione, che regoli la temperatura, l’umidità e la qualità dell’aria. Questo progetto attuale e all’avanguardia secondo i nuovi standard energetici offre dinamicità, funzionalità, e soprattutto una migliore qualità dell’abitare. Un’architettura che abbraccia design, risparmio energetico ed esigenze del cliente.

più progetti
www.teamblau.com